IT_ICON
Sistemi a preazione, la valvola Reliable mod. DDX, più compatta e di peso ridotto, risulta meno ingombrante perché non necessita della valvola N.R., si attiva attraverso trim a singolo interblocco pneumatico, singolo interblocco elettrico o doppio interblocco elettrico/pneumatico.
Gli impianti a preazione impiegano erogatori chiusi collegati ad una rete di distribuzione connessa all’alimentazione idrica tramite una valvola di controllo ed allarme. Sono costituiti da una combinazione di un impianto automatico a secco e di un impianto di rivelazione incendi coprente la medesima area. L’apertura della valvola è subordinata al consenso della rivelazione, l’erogazione dell’acqua dalla rottura termica dello sprinkler, quindi sono necessari due fattori di allarme per erogare acqua sull’area coperta da tali impianti. In ogni caso la rete di distribuzione è supervisionata con una bassa pressione d’aria controllata da un pressostato per verifi carne l’integrità.
In caso di allarme l’impianto di rivelazione incendi comanda l’apertura della valvola di preallarme e la conseguente immissione dell’acqua nella rete di distribuzione fi no agli erogatori, che non entreranno in funzione fi no alla loro attivazione termica. Contemporaneamente vengono attivati la campana idraulica di allarme ed il pressostato di allarme acqua. La valvola di controllo ed allarme a preazione necessita di riarmo manuale effettuabile con manopola esterna senza l’apertura del coperchio frontale. Questo sistema deve essere utilizzato solo se si teme un’erogazione intempestiva dell’acqua al seguito di rotture accidentali della rete di distribuzione o degli erogatori. L’impianto di rivelazione deve essere più tempestivo di quello di estinzione in modo che possa intercorrere un’adeguato intervallo di tempo tra l’attivazione dell’allarme e l’eventuale apertura degli erogatori sprinkler.
La confi gurazione PREACTION FIRE è una confi gurazione standard appositamente studiata per espletare le funzioni di controllo ed allarme di impianti del tipo a preazione, al quale deve essere aggiunta l’attivazione secondo la logica di intervento desiderata.
Gruppo a PREAZIONE SINGOLO INTERBLOCCO ELETTRICO

Configurazione*:
- Saracinesca corpo in ghisa vite esterna cuneo gommato UL/FM o valvola a farfalla
- Valvola DDX
- Trim DDX SINGOLO INTERBLOCCO ELETTRICO
- Set mantenimento a pressione Mod. C
- Pressostato di allarme ad un contatto per acqua Mod. EPS10-2
- Campana idraulica di allarme completa di fi ltro Mod. C
 
I modelli disponibili sono:
  • Single Interlock Preaction System - 1 ½" (40mm)
  • Single Interlock Preaction System - 4" (100mm), 6" (150mm) & 165mm

* Tutte le configurazioni da 2-1/2” a 8” sono dotate di n. 2 giunti rigidi di n. 2 flange

Gruppo a:
- PREAZIONE DOPPIO INTERBLOCCO ELETTRICO/PNEUMATICO “F”
- PREAZIONE DOPPIO INTERBLOCCO ELETTRICO/ELETTRICO “D”

Configurazione*:
- Saracinesca corpo in ghisa vite esterna cuneo gommato UL/FM o valvola a farfalla
- Valvola DDX
- Trim DDX DOPPIO INTERBLOCCO ELETTRICO
- Set mantenimento a pressione Mod. A-2
- Pressostato di allarme ad un contatto per acqua Mod. EPS10-2
- Campana idraulica di allarme completa di fi ltro Mod. C
 
I modelli disponibili sono:
 
  • Double Interlock Preaction System - Type F - 2” (50mm), 2½” (65mm), 3” (80mm) & 76mm
  • Double Interlock Preaction System - Type F - 4” (100mm), 6” (150mm) & 165mm
  • Double Interlock Preaction System - Type F - 8" (200mm)
  • Double Interlock Preaction System - Type D - 2" (50mm), 2½" (65mm), 3" (80mm) & 76mm
  • Double Interlock Preaction System - Type D - 4” (100mm), 6” (150mm) & 165mm
  • Double Interlock Preaction System - Type D - 8” (200mm)

* Tutte le configurazioni da 2-1/2” a 8” sono dotate di n. 2 giunti rigidi di n. 2 flange