IT_ICON
CLEAN AGENTS

“ L’affidabilità si riflette nei suoi componenti ”


Proprietà e vantaggi del sistema
• Spazio occupato dall’impianto molto ridotto.
• Non lascia residui dopo il suo utilizzo.
• Non conduttore di elettricità.
• Non danneggia lo strato di ozono.
• Conforme alle norme UNI EN 15004 e NFPA 2001.
• Tempo di scarica di 10 secondi.

Applicazione
• Ideale per la protezione di archivi, musei, librerie ed ogni altro tipo di locale contenente strumenti ed apparecchiature ad alto costo oppure nel caso di rischi elettronici o causati da liquidi infi ammabili e combustibili.

FM-200®
L’ agente estinguente FM-200® eptafl uoropropano (CF³CHFCF³) è adatto ai sistemi di spegnimento nelle aree occupate, come archivi, sale CED ed aree contenenti attrezzature elettriche e per le telecomunicazioni. Infatti i sistemi a FM-200® vengono progettati ad una concentrazione di circa l'8%, consentendo buoni margini di sicurezza senza danneggiare lo strato di ozono.
FM-200® è adatto allo spegnimento di fuochi di classe A (incendi che comprendono materiale solido) e di classe B (liquidi infi ammabili).
Lo spegnimento con FM-200® si basa sui principi di assorbimento di calore e di riduzione della concentrazione di ossigeno nell’area protetta ad un valore che impedisce la combustione.
Una volta scaricato, l’ FM-200® estingue rapidamente il fuoco minimizzando i danni ai beni contenuti nella zona da proteggere, garantendo in questo modo la totale sicurezza delle persone. I sistemi con FM-200® sono progettati per ottenere una scarica dell’estinguente in 10 secondi. L’agente estinguente viene caricato nelle bombole di acciaio equipaggiate con valvole certifi cate, e viene pressurizzato con Azoto secco a 24 o 42 bar.

HFC 125
Il HFC 125 è una eccellente ed effi cace alternativa al Naf S III, infatti è ideale per il Retrofi t di impianti a Naf, essendo possibile, in molti casi, il recupero di bombole e tubazioni. Come agente estinguente è adatto ai sistemi di spegnimento in aree occupate come archivi, sale CED ed aree contenenti attrezzature elettriche e per le telecomunicazioni. Studi effettuati secondo il modello PBPK (physiologically based pharmacokinetic model), incluso nella NFPA 2001, consentono l’esposizione delle persone all’agente HFC 125 per un tempo di 5 minuti ad una concentrazione fi no all‘11,5% v/v. Grazie al suo basso punto di evaporazione è anche idoneo all’uso in presenza di basse temperature. È un gas incolore, inodore ed elettricamente non conduttore. Estingue attraverso l’assorbimento del calore e non lascia residui dopo il suo utilizzo.

FE-13™
FE-13™ è un agente estinguente pulito ad alta pressione. Non è conduttore di elettricità ed è adatto alla protezione delle sale computer, degli archivi e delle centrali elettriche ed è specialmente utile per le aree che richiedono depositi a basse temperature, inoltre la sua efficacia è stata comprovata nei locali fi no a 7,5 metri di altezza.
Come tutti gli agenti fl uorurati che sostituiscono l’halon 1301, l’ FE-13™ estingue gli incendi per assorbimento del calore. L’ FE-13™ non lascia residui dopo il suo utilizzo.
FE-13™ è totalmente sicuro per le zone occupate da persone, infatti la maggior parte dei sistemi a FE-13™ viene progettato ad una concentrazione attorno al 16%, mentre il NOAEL di questo agente estinguente è del 30%, ciò consente l’utilizzo di questo gas con un elevato margine di sicurezza. Grazie alla sua alta pressione di vapore alla temperatura ambiente (41 bar @ 20º C), l’ FE-13™ non richiede la pressurizzazione con azoto.

NOVEC™1230
È un agente estinguente pulito, incolore ed inodore. Inoltre è sicuro, altamente performante, con una formulazione particolarmente attenta alle esigenze ambientali (ha il più basso potenziale di riscaldamento globale GWP tra i gas chimici utilizzati come alternativa agli halocarbon) ed un ciclo di vita in atmosfera estremamente breve. L’utilizzo in concentrazioni tra il 5 ed il 6% per fuochi di classe A, B o C, consente ampi margini di sicurezza per il personale (NOAEL™). I sistemi a NOVEC™ 1230 sono adatti per rischi speciali, dove è indispensabile un’azione rapida (10 secondi), pur mantenendo in funzione apparecchiature ad alto valore intrinseco (es. le motrici).

" Un'unica soluzione per proteggere attrezzature, dati e persone nel massimo rispetto dell'ambiente".



SISTEMI DI SPEGNIMENTO A CO² L'espressione dell'esperienza

“BIOSSIDO DI CARBONIO – TECNOLOGIA COMPROVATA”

Il sistema antincendio a biossido di carbonio rappresenta un valido ed affi dabile strumento estinguente per una grande varietà di applicazioni. Le sue ottime proprietà estinguenti determinano una diminuizione della concentrazione di ossigeno, ostacolando la combustione, ed un effetto refrigerante. Alla pressione atmosferica il biossido di carbonio (CO²) è incolore, inodore, non conduttore di elettricità e si caratterizza per la sua penetrazione effi cace e rapida nell’area da proteggere.
I sistemi offrono una grande fl essibilità di adattamento a tutti i sistemi di attuazione e di comando, permettendo anche combinazioni di vario tipo. Il sistema è progettato in modo da renderlo sicuro ed impedire eventuali attivazioni accidentali in seguito a microfughe, e permettendo anche la manutenzione di tutti gli elementi critici del sistema fi sso di estinzione, sia nella fase della messa in servizio, sia nella fase successiva della manutenzione. Il sistema di pesatura mediante bilance o fotocellule permette il continuo controllo dello stato di carica delle bombole che contengono CO²

Aplicazioni
• Locali batterie.
• Depositi liquidi infi ammabili.
• Celle prova motori.
• Archivi.
• Cabine di verniciatura.
• Quadri e cabine elettriche.
• Gruppi elettrogeni.

Proprietà e vantaggi del sistema
• Riduzione del livello di ossigeno.
• Effetto refrigerante.
• Spegnimento di fuochi profondi e superfi ciali.
• Non lascia residui dopo la scarica.
• Tecnologia ed effi cacia appurata.
• Basso costo di ricarica.
• Non danneggia lo strato di ozono.
• Non è conduttore di elettricità.
• Eccellente grado di penetrazione nel rischio.
• Progettato secondo le norme NFPA12.
• Sistemi e componenti approvati VdS e VNIIPO.